Psicologia clinica

La psicoterapia e la consulenza psicologica sono orientate ad affrontare problemi psicologici e relazionali attraverso interventi capaci di produrre cambiamenti efficaci e stabili.

La psicoterapia prevede percorsi mirati, focalizzati su uno o più obiettivo.

L’approccio utilizzato è analitico-transazionale, basato su un modello decisionale. Secondo questo modello ciascuno di noi impara comportamenti specifici e decide un piano di vita nell’infanzia. Queste decisioni sono spesso inconsce e svolgono un ruolo fondamentale in quanto possono esprimersi attraverso schemi di comportamenti ripetitivi, limitati e non adeguati al benessere della persona. Seppure vi siano importanti influenze da parte dei genitori e/o di altre figure di riferimento, è sempre l’individuo stesso che decide. Conseguentemente, se è l’individuo ad aver deciso il proprio piano di vita, esso ha anche il potere di cambiarlo, prendendo nuove decisioni in qualsiasi momento e più consone rispetto alle sue reali esigenze.

In alcune situazioni è necessario l’utilizzo di alcuni strumenti testistici per effettuare una psicodiagnosi 1(valutazione che permette di delineare la “struttura psicologica” dell’individuo) quanto più obiettiva possibile. I test somministrati in questi casi sono elencati nella sezione specifica sui test.

Attività:

Il dott. Daris si occupa delle seguenti disturbi clinici (vedi sezione sui DISTURBI CLINICI):

  • Disturbi d’ansia (attacco di panico, disturbo di panico con agorafobia e senza agorafobia, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo fobico, disturbo post-traumatico da stress, disturbo d’ansia generalizzato)

  • Disturbi dell’umore (depressione maggiore, distimico, disturbo bipolare, disturbo ciclotimico, episodio maniacale, episodio misto, episodio ipomaniacale)

  • Disturbi dell’età evolutiva (i disturbi dell’apprendimento, della comunicazione, generalizzati dello sviluppo, autismo, attenzione e iperattività, alimentazione, tic, funzioni evacuative).

  • Problemi relazionali in diversi contesti (coppia, famiglia, lavoro, …)

  • Problemi di comunicazione e problem solving (scelte, decisioni)

  • Problemi di autostima e realizzazione personale

  • Disturbi sessuali

  • Disturbi somatoformi(Ipocondria, disturbo di disformismo corporeo)

  • Disturbi dissociativi (disturbo amnestico, disturbo dell’identità multipla, depersonalizzazione in seguito ad un trauma psichico)

  • Disturbi del comportamento alimentare (anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata, disturbo dell’alimentazione non altrimenti specificato)

  • Problemi nella relazione di coppia (difficoltà di comunicazione, incomprensioni, conflittualità)

  • Mediazione dei conflitti

  • Sostegno alla genitorialità

Servizi offerti:

  • Colloquio psicologico individuale e osservazione clinica e comportamentale

  • Colloquio psicologico clinico familiare o di coppia.

  • Intervento di mediazione familiare.

  • Consulenze psicologico-cliniche a enti pubblici o privati con impegno orario predeterminato.

  • Certificazione e relazione breve di trattamento

  • Esame psicodiagnostico individuale, familiare o di coppia (comprende il colloquio anamnestico e psicodiagnostico, la somministrazione di test e prove psicodiagnostiche, l’eventuale raccolta di informazioni da fonti esterne)

  • Certificazione a relazione breve psicodiagnostica

  • Colloquio di sintesi psicodiagnostica e restituzione

  • Somministrazione e interpretazione di test carta-matita

  • Somministrazione, siglatura e interpretazione di reattivo proiettivo

  • Somministrazione, scoring e interpretazione di inventario o questionario per la valutazione globale della personalità, del disagio psicologico o della psicopatologia, delle relazioni e dello sviluppo psicosociale.

  • Somministrazione, scoring e interpretazione di scala o batteria per la misurazione globale dello sviluppo mentale e dell’intelligenza.

  • Psicoterapia individuale

  • Psicoterapia di coppia

  • Psicoterapia di gruppo

1 Vedi la sezione DOMANDE per maggiori chiarimenti sul termine PSICODIAGNOSI